35   789
70   1961
53   3539
62   3564
78   4436
95   4247
76   5581
54   2709

Coronavirus: cosa fare a casa in quarantena

È ufficiale: siamo tutti in quarantena per il coronavirus, e molti di noi non sanno cosa fare a casa, come affrontare lo stress di una situazione del tutto eccezionale, in che modo costruire una quotidianità quanto più stimolante, sana, normale.

Le misure per contrastare il diffondersi del virus Covid-19 (qui il link al testo pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale) sono sintetizzabili con lo slogan “#iorestoacasa“: è necessario evitare spostamenti su tutto il territorio nazionale a meno che non siano motivati da ragioni di lavoro, necessità o salute.

Dopo aver parlato delle conseguenze secondarie di questo virus sulla percezione di sé, ho pensato di scrivere qualche consiglio pratico per evitare che le mura domestiche diventino opprimenti, coi miei suggerimenti su come passare il tempo a casa.

     
 

Intrattenimento puro

 

Scopri nuove serie TV (o riguarda quelle vecchie)

 

Tra le cose da fare a casa più amate sicuramente c’è l’utilizzo di servizi di streaming, che offrono cataloghi sterminati, per cui spesso la vera difficoltà è trovare il contenuto più adatto a passare il tempo.

 

Netflix

 

Netflix è il più celebre tra i servizi di video on-demand e ha un catalogo vastissimo e costantemente arricchito da nuovi titoli. Provate un mese di abbonamento e lasciatevi intrattenere dall’infinità di film e serie TV offerte. 

Tra queste, suggerisco:

  • Friends, l’intramontabile comedy anni ’90;
  • Orphan Black, serie sci-fi tra le mie preferite di tutti i tempi;
  • La Casa di Carta, acclamata serie spagnola sulla rapina perfetta;
  • Black Mirror, pluripremiata serie antologica sul tema del futuro distopico;
  • Sex Education, brillante commedia britannica pensata per i teenager ma adatta a tutti;
  • WHAT / IF, thriller noir con Renée Zellweger;
  • The Haunting of Hill House, una delle più riuscite serie horror;
  • Sense8, amatissima serie di fantascienza.

Anche il catalogo di film è sterminato e contiene alcuni gioielli tra cui i film dello Studio Ghibli, capolavori dell’animazione giapponese.

 

Amazon Prime Video

 

Amazon Prime Video offre un catalogo altrettanto valido, con film e serie TV originali oltre a una vasta selezione di classici.

Il servizio è incluso per gli abbonati ad Amazon Prime, che costa 36€ l’anno con un mese di prova gratuita.

Tra le serie TV originali Amazon Prime più amate ci sono:

  • Homecoming;
  • Fleabag;
  • La fantastica signora Maisel;
  • American Gods;
  • Modern Love;
  • Mozart in the Jungle.

Preferite i classici? Allora non perdetevi FriendsLa Signora in GialloLa TataDesperate Housewives!

 

RaiPlay

 

Non è necessario spendere una fortuna in abbonamenti per servizi on-demand: anche la Rai offre gratuitamente il validissimo servizio RaiPlay.

In realtà, non è proprio corretto dire che sia gratuito, diciamo che è incluso nel canone che si paga annualmente. Quindi, essendo pagato “di default”, tanto vale sfruttarlo!

RaiPlay propone uno sterminato catalogo di classici, tutte le fiction e gli show on-demand, con qualche gioiello tra cui la serie TV de L’Amica Geniale, che io ho adorato follemente.

 

Altri servizi validi

 
  • Tim Vision offre un interessantissimo catalogo, con alcune serie TV in esclusiva tra cui la splendida The Handmaid’s TaleKilling Eve, con un mese di prova gratuito;
  • NOW TV ha una vasta scelta di film, serie TV, show e sport, con la possibilità di creare pacchetti in base ai propri interessi. Tra le serie TV più interessanti offre Chernobyl, Succession, The Affair, The Leftovers, The New Pope, Westworld, Big Little Lies e Game of Thrones, con 14 giorni di prova gratuita;
  • Apple TV+ offre un catalogo di soli contenuti originali, sono pochi ma alcuni molto validi tra cui Little America (splendido), The Morning Show, Servant Dickinson, con una settimana di prova gratuita.
 
 

Leggi un libro (o un ebook!)

 

La lettura di un libro è uno dei modi migliori per viaggiare senza spostarsi da casa.

Approfittate della quarantena per coronavirus per prendere in mano i libri che avete in casa ma che non avete mai avuto il tempo di leggere, oppure acquistate nuovi titoli dallo sterminato catalogo di Amazon.

Uno dei miei propositi del 2020 è quello di leggere quanta più possibile letteratura di autrici, e ho creato una lista che spero possa essere d’ispirazione nella ricerca di nuovi libri da leggere a casa:

Se avete dei consigli, utilizzate il box dei commenti in fondo all’articolo per lasciare ai lettori qualche suggerimento! 

   

Kindle Ebooks

 

Non volete acquistare libri cartacei? Ecco le alternative per leggere senza spostarsi da casa!

Amazon offre ebook a prezzi vantaggiosi o la possibilità di abbonarsi a Kindle Unlimited per accedere a più di 1 milione di titoli da qualsiasi dispositivo. Costa 9.90€ al mese con un mese di prova gratuito.

 

MLOL – Digital lending

 

Molti non lo sanno, ma la maggior parte delle biblioteche d’Italia offre un servizio di prestito di libri in formato digitale gratuito.

Il servizio si chiama MLOL ed è una rete di oltre 6000 biblioteche pubbliche, accademiche e scolastiche per il prestito digitale. Contiene ebook, musica, film, giornali, banche dati, corsi di formazione online, archivi di immagini e molto altro. Se noi non possiamo andare in biblioteca, portiamo la biblioteca a casa!

È disponibile anche l’app per iOS e Android, che utilizzo regolarmente e con cui mi trovo alquanto bene.

 

Prova nuovi videogiochi (o riscopri quelli vecchi)

 

Non sono un gamer professionista, ma ogni tanto passo il mio tempo coi videogiochi. E così ho pensato ad alcuni videogame da provare durante la quarantena per coronavirus a casa. L’offerta è vastissima, da quelli per consolle a quelli per smartphone, così ho deciso di lasciarvi tre consigli sui videogiochi da provare in questa quarantena.

  • Life is Strange – è una pluripremiata avventura grafica a episodi in cui abbiamo il compito di guidare le scelte della protagonista, sulla base della teoria dell’effetto farfalla. Max, studentessa di fotografia, salvando la vita alla sua migliore amica Chloe scopre di avere lo straordinario potere di riavvolgere il tempo. Così comincia un’avventura che, ammetto, mi ha sorpreso e commosso profondamente. Il gioco è disponibile per Steam, PS4, Xbox, iOS, Android. E il primo episodio è gratis.
  • Playdead’s INSIDE – è un videogioco rompicapo in un’ambientazione distopica in cui dovremo aiutare un ragazzino a fuggire da mille pericoli. Graficamente splendido, a tinte horror, colmo di suspense. È disponibile per Steam, PS4, Xbox, iOS, Nintendo Switch.
 
 

Attività domestiche

 

Cucina di più

 

Questa quarantena per coronavirus ci permette di stare a casa più tempo e  di svolgere le attività quotidiane senza fretta, mettendo più cura in tutto ciò che si fa.

Basta piatti pronti o panini al volo: sfogliate il vecchio libro di cucina che avete a casa, acquistate un nuovo ricettario facendovi ispirare dalle cucine regionali che non conoscete (ad esempio La mia cucina altoatesina di Stefano Cavada), traete ispirazione da blog di cucina come Cucina, Libri e Gatti di Daniela Vietri o Fancy Factory di Alessandro Zaccaro.

Insomma, regalate qualche soddisfazione in più al vostro palato rimanendo a casa!

Un piccolo suggerimento: avete mai preparato la pizza fatta in casa? Forse è giunto il momento!

 
Gianluca Fazio TheRerumNatura Casa Millerum Cucina
 

Cura della persona e attività fisica domestica

 

Con le palestre chiuse e le limitazioni sul frequentare luoghi affollati, è bene pensare ad alternative per tenersi in forma a casa.

Non è necessario uscire per prendersi cura del proprio corpo, quindi suggerisco alcune alternative domestiche.

 

Allenati a casa

 

Esistono diversi canali YouTube o applicazioni che offrono allenamenti gratuiti.

Quando ho poco tempo solitamente mi affido agli allenamenti di Passion4Profession, che seguo soprattutto per i celebri “7 Minute Workout” e per gli allenamenti di addominali e pettorali.

Unici materiali richiesti: smartphone (o smart TV per accedere a YouTube), tappetino e asciugamano!

 
 

Avete bisogno di uno starter-kit per il fitness domestico?

Date un’occhiata ai prodotti AmazonBasics, ideali per chi vuole allenarsi a casa senza spendere una fortuna.

 
 

Attività che miglioreranno la qualità della tua vita

 

Telefona più spesso ai tuoi cari

 

L’isolamento sociale è una fonte di stress piuttosto insidiosa. Non è facile accettare una quarantena per coronavirus che obbliga a stare a casa, rinunciando alle proprie abitudini.

Sentirsi tristi, confusi o spaventati è del tutto normale.

Telefonare ai propri cari è un sollievo, un modo per ricordare a se stessi e agli altri che la lontananza fisica non corrisponde a una lontananza emotiva.

 

Programma nuovi viaggi

 

La mancanza di una prospettiva e l’incertezza rispetto al futuro possono essere davvero scoraggianti, ma questa è una situazione del tutto eccezionale in cui è bene ricordare che in futuro si potrà tornare a viaggiare, esplorare il mondo, scoprire nuove destinazioni.

Allora, se siete a casa e non sapete cosa fare, informatevi sui luoghi che vorrete visitare. Preparate degli itinerari, lasciatevi ispirare dai vostri travel blogger preferiti, acquistate delle guide (le Lonely Planet sono disponibili anche in ebook).

La funzione di salvataggio dei post di Instagram e Pinterest sono strumenti utilissimi per prepararsi a un viaggio!

Vi lascio qualche ispirazione sulle mete da considerare quando si potrà tornare a viaggiare:

  • Giordania – alla scoperta di un luogo incantevole a poche ore di volo dall’Italia
  • India – un viaggio intenso che ha bisogno di tempo per essere preparato, quindi è il momento giusto 
  • Svizzera – facilmente raggiungibile, dal fascino inaspettato
  • Georgia – una meravigliosa e sorprendente alternativa low-cost
  • Argentina – una terra passionale, ricca e indimenticabile
  • Aruba – paradiso caraibico per gli amanti della sabbia dorata
  • Dubai – per gli amanti dell’avanguardia, del design e del lusso
  • Tel Aviv – capitale del divertimento mediorientale
  • Singapore – ultramoderna città-stato asiatica
  • Fuerteventura – isola con paesaggi mozzafiato

Quindi, anche se ancora non sapete quando succederà, tenetevi pronti a partire. Perché prima o poi si partirà.

 

Sistema il guardaroba

 

Non sarà tra le attività più eccitanti, ma mettere un po’ d’ordine a volte è necessario.

In questo caso si può anche approfittare dell’avvicinarsi della bella stagione per cominciare a far posto ad abiti primaverili nel guardaroba, perfetti per quando si potrà tornare a uscire in libertà.

Riordinare è tra le attività che rimando di più, e la scusa è sempre la stessa: “Non ho tempo“. Bene, adesso che questa scusa non c’è più, bisogna mettersi all’opera!

 

Aggiorna le password

 

Per quanti servizi usate la stessa password? E da quanto tempo non l’aggiornate?

Esiste un sito chiamato haveibeenpwned.com che permette di verificare se il proprio indirizzo email è mai apparso in un database di dati diffusi illegalmente da hacker.

La brutta notizia è: tramite questo servizio ho scoperto che sia la mia mail di lavoro sia la mia mail personale sono state compromesse in passato.

La buona notizia è: ho aggiornato tutte le password, utilizzando una password diversa per ogni servizio e ora dormo sonni tranquilli.

Mi raccomando: non usate mai la stessa password per Facebook, Instagram, Twitter, Pinterest, Gmail, Outlook, Amazon, Uber, Adobe o qualunque servizio a cui siate registrati. Usate password unichenon riconducibili a voi e conservatele in un gestore di password.

Io uso 1Password con un abbonamento a pagamento, ma anche Google Password Manager di Google e iCloud Keychain di Apple offrono servizi di gestione di password gratuiti e validi, a seconda del sistema operativo utilizzato.

 

Riorganizza le vecchie foto

 

Riorganizzare le vecchie foto è un ottimo modo per rispolverare bei ricordi, trovare nuove ispirazioni per i viaggi futuri, ripensare a persone che magari non si sentono da tempo con cui, perché no, riprendere i contatti.

Se sono album digitali potreste anche pensare di creare una cartella condivisa con le persone più importanti dell’esperienza vissuta per ritrovarvi insieme, anche se virtualmente.

 

Disiscriviti dai servizi che non usi più

 

Forum ormai chiusi, account inutilizzati per anni, social network caduti nel dimenticatoio, newsletter di siti che non c’interessano minimamente… Scommetto che nessuno di voi usa più Napster o MySpace, per quanto appartengano a un glorioso passato che ha fatto la storia di Internet.

E scommetto anche che “orsettinacucciolosa92@hotmail.it” non è più il vostro indirizzo email.

Non sarà la cosa più divertente fare durante a casa durante la quarantena da coronavirus, ma forza e coraggio: è ora di disiscriversi dai servizi inutilizzati, eliminando account che spesso contengono dati obsoleti o sensibili concessi in un’epoca in cui la tutela dei dati online era ancora meno garantita.

Tenere pulita la propria presenza online è fondamentale.

E i propri dati personali hanno un enorme valore, sia umano sia economico, quindi è bene che siano concessi alle aziende che operano nel digitale solo fino a quando utilizziamo i loro servizi, revocando l’accesso una volta che non ci servono più.

A proposito, sapete che esiste il Diritto all’olio?  Il sito del Garante per la protezione dei dati personali potrà spiegarvi nel dettaglio come funziona questo diritto garantito dall’UE.

 

E voi avete altri consigli su cosa fare a casa durante questo periodo di quarantena per coronavirus? Fatemi sapere con un commento o con un messaggio diretto su Instagram!

 
 

Follow:
Gianluca Fazio
Gianluca Fazio

Find me on: Web | Twitter | Instagram | Facebook

2 Comments

  1. 17 Marzo 2020 / 2:21 pm

    Io in quarantena, fino ad ora, sono riuscita a: cucinare di più (comprese quelle ricette super complicate che solitamente lascio da parte), mettere in ordine due armadi, fare il cambio di stagione, riordinare i miei liquidi per la sigaretta elettronica (che si stavano accumulando su una mensolina), leggere un libro e iniziare una serie tv.
    Restiamo in casa per aiutare tutti!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INFORMATIVA COOKIE | PRIVACY POLICY
Gianluca Fazio P. Iva 04223150402