5 motivi per soggiornare all’Hotel Bologna Fiera by UNA Hotels & Resorts

Hotel Bologna Fiera TheRerumNatura

Soggiornare in hotel dovrebbe essere un’esperienza in cui mettere la comodità al primo posto; per questo il livello di comfort dovrebbe essere la chiave nella scelta della struttura migliore.
 
E in questo l’Hotel Bologna Fiera è decisamente eccellente.
 
A prima vista potrebbe sembrare un hotel esclusivamente dedicato all’utentenza business ed è questa effettivamente la sua vocazione, ma in realtà offre molto di più per ogni tipo di clientela.
 
Ecco 5 motivi per sceglierlo.

 
 

1. L’Hotel Bologna Fiera è bello.

 

Tra i criteri di scelta di un luogo in cui soggiornare, l’aspetto è uno dei fattori che incide maggiormente: l’Hotel Bologna Fiera è elegante, arredato con gusto sobrio, luminoso ed accogliente.
Le camere sono spaziose e con rifiniture di qualità: basti pensare che le poltrone e le sedie delle stanze sono realizzate da Poltrona Frau.

 

 

Un post condiviso da Gianluca 🕺 (@thererumnatura) in data:

 

2. L’Hotel Bologna Fiera è in una posizione strategica

 

L’Hotel Bologna Fiera si trova in una posizione estremamente comoda: dista pochi passi dalla Fiera in cui vengono ospitati eventi come CERSAIE, COSMOPROF, NERD SHOW, Festival dell’Oriente, Bologna Beer Festival e il celeberrimo MotorShow.
 
L’area è anche ben servita da mezzi per raggiungere il centro, anche se io consiglio di fare una passeggiata di una mezz’ora per arrivare fino in Piazza Maggiore, così da scoprire i meravigliosi graffiti di Via Stalingrado (tra cui quello che raffigura Frida Kahlo, il mio preferito), attraversare i portici di Via Mascarella e magari gustare un gelato alla rinomata Cremeria Mascarella, esplorando poi il suggestivo Ghetto Ebraico.

 

 

3. L’Hotel Bologna Fiera è vicino a FICO Eataly World

 

L’Hotel Bologna Fiera si trova vicinissimo alla fermata della Linea F per raggiungere FICO Eataly World, il più grande parco agroalimentare del mondo.
È un luogo unico, nato con l’ambizioso progetto di unire tutti gli aspetti della filiera: agricoltura, allevamento, produzione, consumo. Tutto internamente.

 

Un post condiviso da Gianluca 🕺 (@thererumnatura) in data:

 

4. Al ristorante dell’Hotel Bologna Fiera si mangia divinamente

 

Parliamoci chiaro: a Bologna è difficile mangiare male.
 
I tortellini, le tagliatelle al ragù, le lasagne, la mortadella, le tigelle, le crescentine, la gramigna con la salsiccia… Non è un caso se persino il New York Times ha inserito l’Emilia-Romagna tra i 52 luoghi da visitare nel 2018 anche grazie alla cucina universalmente apprezzata.
 
La cucina del ristorante “Il Bolognese” all’interno dell’Hotel Bologna Fiera non è da meno ed offre piatti tipici locali preparati con ingredienti attentamente selezionati, prestando particolare attenzione ai prodotti del territorio, come la pasta fresca fatta a mano.
 
I primi sono deliziosi, ma io sono rimasto stregato dalla bontà della tagliata di manzo!

 

5. La colazione dell’Hotel Bologna Fiera crea dipendenza

 

Sarà per via della clientela internazionale che frequenta l’hotel, ma all’Hotel Bologna Fiera la colazione è incredibilmente ricca e gustosa!
Dolce e salata, con torte fatte in casa e marmellate di ogni gusto.
Sarà difficile lasciare il tavolo per cominciare la giornata di lavoro o di svago!

 

Un post condiviso da Gianluca 🕺 (@thererumnatura) in data:

 

 

Insomma, cosa state aspettando a prenotare il vostro soggiorno presso l’Hotel Bologna Fiera? È il luogo ideale in cui alloggiare per visitare la città!
 
A proposito: non dimenticate di leggere il mio articolo-guida in cui parlo di Bologna – La Città Libera.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.