56   1593
55   1200
37   1155
31   1640
60   2026
69   2467
28   484
80   5497

Hatay, Turchia: cosa visitare tra mosaici e gastronomia

Hatay rappresenta l’essenza di una Turchia ancora libera dal turismo di massa, con antichi tesori di rara bellezza e una cucina dai sapori autentici. Conosciuta originariamente come Antakya (Antiochia), è una città cosmopolita, culturalmente vivace e ricca di influenze provenienti dal mondo arabo e cristiano.

Ecco la mia guida su cosa vedere ad Hatay!

Chiesa di San Pietro, Hatay, Turchia
Chiesa di San Pietro, Hatay, Turchia

Museo Archeologico di Hatay

Il Museo Archeologico di Hatay conserva una straordinaria collezione di mosaici romani e bizantini, oltre a reperti risalenti fino al Paleolitico.

Un consiglio: volete provare l’esperienza di una notte al museo? Allora vi suggerisco di soggiornare presso il Museum Hotel Antakya, sospeso proprio sopra al parco archeologico.

Per maggiori informazioni su prezzi e orari di apertura vi rimando al sito ufficiale: Museo Archeologico di Hatay.

Museo Archeologico di Hatay, Turchia
Museo Archeologico di Hatay, Turchia

Bazaar lungo di Antiochia

Il Bazaar lungo di Antiochia, è enorme, affascinante, chiassoso. Spezie, tessuti, cibo di strada… Volete vivere la vera Anatolia? È questo il posto per voi.

Bazaar lungo di Antiochia
Bazaar lungo di Antiochia, Turchia

Chiesa di San Pietro

Una Chiesa in Turchia? Proprio così!

La Chiesa di San Pietro si trova sulle pendici del Monte Staurin, è una delle più antiche chiese scavate nella roccia al mondo e pare risalga all’arrivo dei primi cristiani nell’area di Antiochia.

Per maggiori informazioni sugli orari di apertura vi lascio il link al sito ufficiale: Chiesa di San Pietro.

Chiesa di San Pietro, Hatay, Turchia
Chiesa di San Pietro, Hatay, Turchia

Expo di Hatay

L’Expo di Hatay è un luogo di contatto con la cultura locale, in cui immergersi nella ricchezza della tradizione turca, lunga come la storia stessa dell’umanità.

Mostre, concerti, convegni: il calendario degli eventi è densissimo.

Vi lascio il link al sito ufficiale: EXPO 2021 HATAY.

Moschea di Habib’i Neccar

La Moschea di Habib’i Neccar è la prima Moschea dell’Anatolia, con una storia di continui rimodellamenti.

Da antico tempio pagano è diventato chiesa cristiana, e oggi è una delle moschee più suggestive di Hatay.

Un’ultima cosa: Hatay non si visita solo con gli occhi, si visita anche col palato. Se amate la cucina mediorientale vi suggerisco di non indugiare nell’assaporare tutte le pietanze che questi luoghi possono offrire!

Provate la cucina di Unesco Hatay Gastronomi Evi, non ve ne pentirete.

E buona visita!

Follow:
Gianluca Fazio
Gianluca Fazio

Find me on: Web | Twitter | Instagram | Facebook

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INFORMATIVA COOKIE | PRIVACY POLICY
Gianluca Fazio P. Iva 04223150402